HOME | PRIMA PAGINA | ELENCO ARTISTI | AGGIORNAMENTI | E-MAIL |
 
 INFORMAZIONI DELL'ARTISTA
 

RAGNI ENRICO.  Brescia, 6 luglio 1910. 

Ha compiuto gli studi artistici a Venezia e Roma, conseguendo l'abilitazione all'insegnamento lungamente esplicato in scuola media cittadina.  Presente a mostre collettive sul fare degli anni Trenta, nel decennio che ha preceduto il secondo conflitto mondiale ha perseguito il modulo del Novecento italiano, realizzando anche opere decorative in edificio pubblico, ove si nota la costante ricerca della sintesi espressiva e dove affiora la volontà di superare la raffigurazione aneddotica. Aperto alla visione ampia dell'universo pittorico, sembra potersi ritrovare nelle opere d'allora l'attenzione nei confronti di Carlo Carrà.  Con la guerra e la faticata ripresa, con i nuovi concetti d'arte, Enrico Ragni accelera l'evoluzione. Alla figurazione, già era subentrato il paesaggio soprattutto lombardo, di energica impostazione; si avvicina quindi all'Espressionismo tedesco negli anni 1945-1950.  Figure e paesaggi in cui sono riflesse le inquietudini dell'autore, ma anche i fermenti del mondo, sia pure provinciale, che l'attornia. Il processo evolutivo non ha sosta; gli inizi degli anni Sessanta vedono Ragni, alfine, pittore astratto: una conquista lenta, ma avvertibile si può dire ad ogni opera compiuta. Se costante è la energia espressa dal colore pulito dei quadri «Informali», sempre più s'avverte il distacco dall'autobiografia «il rifiuto del paesaggio, le immagini, il racconto» con un effondersi lirico in cui hanno grande valore il rigore compositivo, la purezza cromatica. Ora le «figure geometriche muovono anche l'immaginazione di Enrico Ragni, e 'su di esse instaura un ritmo dinamico».  La preponderante figura è alfine l'ellisse. Lunga la nota delle partecipazioni a Mostre collettive in città d'Italia ed estere; qui basti indicare le significative, rinviando per una maggiore completezza alla nota documentaria. A Roma, in occasione di mostra nazionale, espone fin dal 1929, qui vi ritorna anche nel 1935. Negli anni Trenta, ad ogni edizione, è accolto dalla «Permanente», ed a Milano partecipa inoltre al «Premio Matteotti» (1945, 46, 47). Presenzia ai «Premi» Bergamo (1939), S. Remo (1947), Brescia (1952, 53), La Spezia (1953, 54); a Venezia, con le partecipazioni alle Biennali degli anni 1948, 1954, si ricordano le adesioni a premi negli anni 1946 e 1956; a Roma, le Quadriennali degli anni 1951, 52 e 1956. Oltre i confini, Ragni ha portato i suoi dipinti a Losanna (1959, 60), Dusseldorf-Brema (1959), Berlino-Monaco (1960), al cinese Museo Taipel (1960).  Fra le quaranta mostre personali allestite si ricordano alfine quelle di Brescia (1942, 52, 53, 65, 66, 70, 72, 73, 79); Milano (1946, 56, 59, 65, 70); Rovereto (1944); Trento (1948, 53); Desenzano (1945, 74); Messina (1954, 71); Bari (1955); Firenze (1957); Bergamo (1961); Verona (1966); Prato (1961); Palazzolo (1974, 80). Noti artisti, legati a Ragni da stima o d'amicizia, in visita al suo studio ne hanno lasciato l'autografo: da Licini a Morlotti, da Vedova a Birolli e Dova e Migneco, Kodra, Brindisi, Hartung... tanti altri; mentre noti scrittori ne hanno illustrato l'opera: Alberto Sartoris nel 1945 gli dedica una piccola monografia, per le Edizioni Delfino di Rovereto; Renato Birolli propone le «Storie marine». edite da Schettini (Milano, 1953), Lionello Venturi «Ragni», per la Galleria del Grattacielo (Milano, 1959), cui segue il saggio di Leone Minassian, per la Galleria Lorenzelli (Bergamo, 1960), Bruno Alfieri, alfine, nel 1966 patrocina «E.  Ragni».  Ma quant'altri scrittori, annotati nella bibliografia, hanno ripetutamente e ampiamente seguito l'evolversi del nostro pittore; e con essi noti repertori, fra i quali si citano il «Comanducci», «Galetti e Camesasca», l'«Enciclopedia universale Seda», «Pittura europea contemporanea» edita da Piccoli di Milano. Ragni, alfine, ha compiuto viaggi in vari paesi d'Europa, dalla Spagna alla Russia, e in Africa, Brasile, soggiornando a lungo anche in isole italiane, che hanno avuto non poca influenza sulla sua visione artistica: riflessa, la vasta esperienza culturale, anche in numerose pubblicazioni.

Opere di Enrico Ragni sono in varie quadrerie pubbliche, a Brescia, Eilat (Israele), Pisa, Messina, Mosca, Firenze e nel già citato Museo Taipel.

BIBLIOGRAFIA

G.R. CRIPPA, Il gruppo dei bresciani in via Paganora, «Il Popolo di Brescia», 25 aprile 1934. «V Mostra del sindacato interprovinciale», Brescia, 1934, Catalogo.

P. SARTORI TREVES, La V mostra interprovincialé,, «Brescia», a. V, n, 7, luglio 1934. (Si veda s.f. alle pp. 48, 49).

«Il Mostra del sindacato prov.  B.A.», Brescia, 1934, pp. 10,13.

P. FEROLDI, Esame dei valori alla sindacale. «Il Popolo di Brescia», 23 dicembre 1934.

P. FEROLDI, II sindacale provinciale, «Arengo», a. VIII, n. 1, gennaio 1935, p. 50.

C. CARRK, «Ambrosiano», 24 gennaio 1936.

«Il Popolo di Brescia», 28 giugno 1936, Ill.

P. FEROLDI, Orientamenti.... «Il Popolo di Brescia», 26 novembre 1936. «Giornale d'Italia», Roma, 27 novembre 1936.

P. FEROLDI, Precisazioni, «Il Popolo di Brescia», 2 dicembre 1936. «Il Popolo di Brescia», 3 dicembre 1936, Ill.

P. FEROLDI, «Il Popolo di Brescia», I dicembre 1937. «L'Italia», 22 gennaio 1938, Ill.

«IV Mostra del sindacato prov.  B.A.», Brescia, 1938, Catalogo.

P. FEROLDI, La IV mostra sindacale d'arte, «Il Popolo di Brescia», 15 febbraio 1938. «Il-Popolo di Brescia», 6 marzo 1938, III. (Si veda s.f. in data 27 marzo).

FR.FU., Una visita agli studi di tre pittori, «L'Italia», 12 ottobre 1938.

P.F.(eroldi), Pannelli di E. Ragni nella nuova sede del Rettorato, «Il Popolo di Brescia», 30 giugno 1939.

E. PETRINI, Pannelli di E. Ragni nel salone della Prefettura, «L'Italia», 16 luglio 1939. «Il Popolo di Brescia», 16 settembre 1939, Ill.

V. COSTANTINI, Mostra nazionale del paesaggio italiano (a Bergamo), «Emporium», n. 40, ottobre 1939.

«Il Popolo di Brescia», 26 e 28 novembre 1939, III.

«Il Popolo di Brescia», 14 e 15 dicembre 1939, Ill.

«Mostra d'arte», Brescia, gennaio 1940, Catalogo.

E. PETRINI, Panorama, «L'Italia», 16 gennaio 1940 (Si veda s.f. 6 giugno, Ill.). «L'Italia», 21 gennaio 1940, Ill.

«V Mostra del sindacato prov.  B.A.», Brescia, 1940, Catalogo.

P. FEROLDI, Orientamenti e indicazioni alla V sindacale, «Il Popolo di Brescia», I maggio 1940.

«Il Popolo di Brescia», 31 gennaio 1941, III. e art. di E. Ragni. «Il Popolo di Brescia», 19 febbraio 1941, Ill. e art. di E. Ragni. «Il Popolo di Brescia», 13 aprile 1941, Ill.

O.L. PASSARELLA, Artisti nostri, «Il Popolo di Brescia», 13 luglio 1941. «Il Popolo di Brescia», 20 dicembre 1941, Ill.

G.A., «Bottega d'arte», di via Paganora, Brescia 7-20 febbraio 1942.

O.L. PASSARELLA, Mostre bresciane, «Il Popolo di Brescia», 8 febbraio 1942. «L'Italia», 22 febbraio 1942, Ill.

«Il Popolo di Brescia», 14 aprile 1942, Ritratto di A. Benedetti Michelangeli.

«VI Mostra del sindacato prov.  B.A.», Brescia, maggio 1942.

O.L. PASSARELLA, La VI mostra sindacale, «Il Popolo di Brescia», 3 maggio 1942.

E. PASINI, VI mostra sindacale, «L'Italia», 16 maggio 1942.

A. SARTORIS, «Galleria Delfino», Rovereto, 25 marzo - 10 aprile 1944.

R.I. BALDESSARRI, E. Ragni, «Il Trentino», I aprile 1944.

B. MARINI,'«Galleria d'arte», Desenzano, luglio 1945.

G.B., La personale di Ragni a Desenzano, «Giornale di Brescia», 29 luglio 1945.  L. FAVERO, Arte, «L'Ora del popolo», 18 ottobre 1945.

AEQUUS, Duecento opere di artisti bresciani, «Giornale di Brescia», 25 ottobre 1945.  D. BONARDI, E. Ragni, «L'Araldo dell'arte», 9 febbraio 1946.

O.L@ PASSARELLA, E. Ragni alla Ciliberti, «L'Italia del popolo», 9 febbraio 1946.  TRE., Ragni su 44 righe, «La Verità», 10 febbraio 1946.

«Barabba», 16 febbraio 1946, Ragni parte per il Brasile.

G. CERRINA, E. Ragni, «La Libertà», 17 febbraio 1946.

M. VALSECCHI, Mostra alla Ciliberti, "Oggi", 5 marzo 1946.

B. JOPPOLO, Pittura, «Riscatto», 7 marzo 1946.

A. SARTORIS, «E.  Ragni», Collana d'arte Delfino, Rovereto, 1946, (cfr) «L'Italia del popolo», Milano, 14 marzo 1946.

«L'Unità», 17 marzo 1946, Quadri di Ragni in America.

L. VALERIO, Dove va il mondo? «Milano-sera», 22-23 aprile 1946.

D. MONTANARI, Mostre, «Glauco», n. 1, aprile 1946.

0. VERGANI, in «Illustrazione italiana», n. 7, 1946.

«Il Giornale dell'arte», I luglio 1946, Brescia.

«Il Mostra d'arte della A.A.B.», Brescia, 12-27 ottobre 1946, Catalogo.

TRE, La mostra della A.A.B., «L'Unità», 22 ottobre 1946.

AEQUUS, Pittori e scultori a convegno in via Gramsci, «Giornale di Brescia», 24 ottobre 1946. P., Ottima iniziativa nel campo della pittura, «Il Popolo», 19 novembre 1946.

«Giornale di Brescia», 30 novembre 1946, Il pittore Ragni in vetrina.

ELLEGI, La personale di Ragni, «Alto Adige», I I maggio 1947.

GUAR.  Ragni pittore bresciano, «Corriere trentino», 10 maggio 1947.

«L'Unità», 2 agosto e «F'unta», agosto 1947, Ill.

A. SARTORIS, La pittura di E. Ragni, «L'Italia nuova», 21 settembre 1947. E., Dipinti notevoli alla mostra d'arte, «Giornale di Brescia», 4 novembre 1947. ARCO, Mostra del Gruppo A alla A.A.B., «L'Unità», 18 novembre 1947. «Il Popolo trentino», 5 aprile 1948, III.

GUAR., E. Ragni alla Galleria Trento, «Corriere trentino», 4 maggio 1948.

C. GALL., La mostra del pittore Ragni, «Alto Adige», 5 maggio 1948.

G. DE CARLI, La personale di Ragni, «Il Popolo trentino», 6 maggio 1948.

ALPHA, Dipinti di E. Ragni, «Il Gazzettino», 7 maggio 1948.

«Giornale di Brescia», 7 luglio 1948, Ill. (Tela accolta alla Biennale di Venezia).

0. VERGANI, La XXIV Biennale di Venezia, «Illustrazione italiana», 25 luglio 1948. «Brescia Lunedì», 22 novembre 1948, Ill.

R. CLERMONT, La Biennale di Venezia, «La Revue modeme», Parigi, I gennaio 1949.

«Giornale di Brescia», I dicembre 1949, Segnalato E. Ragni al Premio Zuccarelli.

«Giornale di Brescia», 4 dicembre 1949, C. Sartoris segnalato all'Accademia dei Lincei.

«Giornale di Brescia», 14 dicembre 1949, Otto pittori e uno scultore.

«Il Popolo», 16 dicembre 1949, Una mostra d'arte alla Artistica di via Gramsci.

«Giornale di Brescia», 26 gennaio 1950, Piccola galleria: E. Ragni.

«Giornale di Brescia», 16 maggio 1950, L'opera di E. Ragni in una pubblicazione austriaca.

R. GRABCKI, «ltalianistiche Maler und Bildbaver», Vienna, 1950. «Giornale di Brescia», 12 gennaio 1951, Mostra sociale alla A.A.B.

F. SALVOTTI, E. Ragni, «L'Italia», 14 gennaio 1951.

U. GALETTI-E.  CAMESASCA, «Enciclopedia della Pittura Italiana», Garzanti Ed.  Milano,

1950, (cfr). «Giomale di Brescia», 7 aprile 1951, Di Prato e Ragni voci di una Enciclopedia. «Giornale di Brescia», 24 novembre 1951, Notturna asta alla A.A.B.

«Giornale di Brescia», 9 dicembre 1951, Artisti bresciani alla Q14adriennale di Roma.

«Giornale di Brescia», 9 gennaio 1952, III.

«Giomale di Brescia», 26 aprile 1952, III.

 «La Verità», 15 giugno 1952, Il mondo d'oggi è rimasto fuori dalla porta.

«Premio di pittura Brescia-1952», 27 settembre - 15 ottobre 1952, Catalogo.

«Giornale di Brescia», 22 settembre 1952, Un milanese e quattro bresciani dividono il Premio dell'E.  P. T

«L'Italia», 24 settembre 1952, Due sono i vincitori del Premio Brescia. «Giornale di Brescia», 25 settembre 1952, III.

VA., Seguendo la cometa del.. al Premio Brescia, «Giornale di Brescia», 5 ottobre 1952. «Corriere Lombardo», 9-10 ottobre 1952, III.

R. APICELLA, Mostra di pittura al Vanvitelliano, «Il Cittadino», 12 ottobre 1952. «Giornale di Brescia», 15 novembre 1952, La personale di E. Ragni alla A.A.B. «L'Italia», 23 novembre 1952, Ragni, lo conos(-ete?

ACI, E. Ragni alla A.A.B., «Giomale di Brescia», 23 novembre 1952.  L. FAVERO, Una mostra di E. Ragni, «L'Italia», 27 novembre 1952. «La Verità», 30 novembre 1952, E. Ragni alla A.A.ß. A. CIBALDI, Arte, «Terra nostra», n. 2, dicembre 1952. «Il Cittadino», 14 dicembre 1952, III.

A. ORENGO, «Brescia», n. 12, dicembre 1952.

«Galleria d'arte Trento», Trento, 7-17 marzo 1953.

ARCE, E. Ragni espone alla Galleria d'arte, «Alto Adige», 13 marzo 1953, 111.

VA., Palchetto degli artisti, E. Ragni, «Giornale di Brescia», 18 novembre 1953. (Si veda s.f in data 22 novembre, Ill.).

R. APICELLA, Personale di Ragni, «Il Cittadino», 22 novembre 1953.

«La Voce del popolo», 22 novembre 1953, III.

GEO., Vita alle Eolie nei quadri di Ragni, «La Verità», 22 novembre 1953.

R. BIROLLI, «Storie marine», Schettini Ed., Milano, 1953.

G.0. VANNI, Le storie marine di E. Ragni, «Tribuna delle Regioni», 26 novembre 1953.

R. CNRVALHO, E. Ragni, «La Revue moderne», Parigi, 15 dicembre 1953.

VA., Palchetto degli artisti; i moderni alla A.A.ß., «Giomale di Brescia», s.d. (novembredicembre 1953).

«L'Adige», 10 gennaio 1954, III.

«Giomale di Brescia», 14 aprile 1954, E. Ragni espone a Messina.

G.E. CALAPAJ, ,Vlostre, «La Tribuna del Mezzogiorno», 25 aprile 1954.

«Giornale di Brescia», 4 maggio 1954, E. Ragni ammesso alla Biennale di Venezia. (Si veda s.f. in data 16 ottobre, Ill.).

0. DI PRATA, Arte e umanità nella spietata pittura di Ragni, «L'Ora serena», dicembre 1954. «Bari stampa», 9 aprile 1955, E. Ragni alla Galleria Piccinizi.

F. SILVESTRI, E. Ragni alla Piccinni, «Bari stampa», 23 aprile 1955.

G.V., Palchetto degli artisti, «Giomale di Brescia», 27 maggio 1955.

«Giornale di Brescia», 30 novembre 1955, Ammessa alla P'II Quadriennale di Roma. «Giornale di Brescia», 24 dicembre 1955, Pannello nel Cinecam, a Breno.

C. CARDAZZO, «V Premio Graziano», 1955

C. CARDAZZO, «VI Premio Graziano», 1956.

V. COSTANTINI, Mostre d'arte, «Corriere lombatdo», 23-24 marzo 1956.

M. LEPORE, Mostre d'arte, «Corriere d'informazione», 23-24 marzo 1956.

LUCI, E. Ragni alla Schettini di Milano, «La Voce del popolo», 24 marzo 1956.  G. BALLO, Arte "Avanti", 25 marzo 1956.

K., E. Ragni, «il Popolo di Milano», 28 marzo 1956.

M.D.M.(icheli), Arte, «L'Unità», 28 marzo 1956.

«Giomale di Brescia», 30 marzo 1956, Nota redazionale.

F. RUSSOLI, Arte, «Settimo giorno», 3 aprile 1956.

E. VICENTINI, Arte, «La Verità», 8 aprile 1956.

U. NEBBIA, Mostre d'arte, «Ceramica», a XI, n. 5, 1956, p. 36.

M. PORTALUPI, Mostre "Notiziario d'arte", maggio 1956.

F. CALZAVACCA, Brescia ha collaborato alla Biennale..., «L'Italia», 30 giugno 1956.

A.G. FRONZONI, Sul Premio Orzinuovi, «Provincia», a. 1, n. 5-6, agosto-settembre 1956.

V. FAGGI, Al Premio Orzinuovi, «Giornale di Brescia», 31 agosto 1956.

«Giornale di Brescia», 9 maggio 1957, Dieci su trecento.

«Giornale di Brescia», I settembre 1957, Premio Orzinuovi.

E. GRIGNANI, Dalle marine di Ragni in poi, «Petronio», ottobre 1957.

«Leggere», Riv. di Roma, marzo 1958, Ill. in coperta.

E.C.S.(alvi), C. Corsi e gli altri, «Giomale di Brescia», 29 agosto 1958.

E.C.S.(alvi), Cinque pittori e uno scultore, «Giornale di Brescia», 13 novembre 1958.  M. CONTER, «Galleria del Portico», Brescia, 8-20 novembre 1958.

«Echi d'Italia», Rivista per gli italiani all'Estero, a. V, n. 6, 1958, 111. in coperta.

R. APICELLA, E. Ragni, «Humanitas», febbraio 1959.

R. APICELLA, Pittura bresciana del dopoguerra, «Brescia e provincia», Monogr. ili. per gli

aa. 1958-1959, pp. 88, 89.

L. VENTURI, «Galleria del Grattacielo», Milano, febbraio 1959. «Giornale di Brescia», 21 febbraio 1959, Ragni espone a Milano.

G. BALLO, Ragni "Avanti", 14 marzo 1959.

M. VALSECCHI, Arte, «Il Giorno», 17 marzo 1959.

«Giornale di Brescia», 20 marzo 1959, Successo a Milano di E. Ragni.

G. SCHONENBERGER, Gallerie milanesi, «Gazzetta ticinese», 23 marzo 1959.

L. VENTURI, E. Ragni, «XXI Siecle», Parigi, marzo 1959.

G.M. Ragni, «Le Arti», n. 3-4, marzo-aprile 1959. «Brescia», n. 30, aprile-maggio 1959, Ill.

«Giornale di Brescia», 28 agosto 1959, Pittori bresciani a Breno.

«Giornale di Brescia», 18 dicembre 1959, E. Ragni espone a Messina e all'Estero.

G. PANAZZA, «La Pinacoteca Tosio Martinengo», Ed.  Alfieri e Lacroix, Milano, 1959.

L. MINASSIAN, Sulla pittura di Ragni, «Il Taccuino delle arti», n. 53, aprile 1960.

«Giornale di Brescia», 6 maggio 1960, La pittura di Ragni in un'autorevole critica.

T.P. SPITERIS, L'univervo poetico di E. Ragni, «Art actuel international», Losanna, a. III, n. 15, 1960.

«Giornale di Brescia», 15 luglio 1960, L'arte di Ragni vista da un greco. «La Nazione», 9 marzo 1961, E. Ragni alla Falsetti (di Prato).

L. VENTURI, "Galleria Falsetti", Prato, li marzo 1961.

«Giomale del mattino», 15 marzo 1961, Ragni alla Galleria Falsetti.

F.R., Vernice di Ragni alla Falsetti, «La Nazione», 15 marzo 1961.

G. MELIS, La personale _di Ragni alla Falsetti, «La Nazione», 17 marzo 1961. «Giomale del Mattino», Firenze, 2 aprile 1961, G. Cesetti in visita a Prato. «La Notte», 5 ottobre 1961, Bergamo.

L. MINASSIAN, "Galleria Lorenzelli", ]3ergamo, ottobre 1961.

U. RONCHI, E. Ragni alla Lorenzelli, «L'Eco di Bergamo», 5 ottobre 1961.

M.P., Mostre d'arte, «Giornale del popolo», 10 ottobre 1961.

F. CALZAVACCA, Un impegno verso l'arte la mostra in Vescovado, «L'Italia», 10 dicembre 1961.

G. TANSINI, Discutiamo la mostra d'arte sacra, «La Voce del popolo», 16 dicembre 1961.

G. VALZELLI, I Profeti e la turba.., «Bruttanome», Voi. 1, (1962).

A.M. COMANDUCCI, «Dizionario dei pittori... italiani», Ed.  III, (1962).

K.A., Quartett abstrakter ßildk,,'nst, «Bremer Nachrichtur», Bremen, gennaio 1963.

P. STEPHAN, in «Delmenhorster Zeitung», Bremen, 28 febbraio 1963.

E.C.S.(alvi), La mostra della A.A.B. sul tema della caccia, «Giornale di Brescia», 10 ottobre 1964.

G. VALZELLI, Nella mostra della caccia alla A.A.B., «Il Cittadino», Il ottobre 1964. «Storia di Brescia», Vol.  IV.

A. MAZZA, Galleria degli artisti bresciani, «La Voce del popolo», 15 maggio 1965. (Riprod. in «28 studi di artisti bresciana», 1966).

«Galleria Da Vismara, arte contemporanea», Milano, 28 maggio - 10 giugno 1965.  AA.VV. «Galleria Ferrari», Verona, 17-30 marzo 1966.

«Giornale di Brescia», 14 settembre 1966, III.

AA.VV., «Galleria A.A.B.», Brescia 24 settembre - 14 ottobre 1966.

E.C.S.(alvi), Mostre d'arte, «Giornale di Brescia», 2 ottobre 1966.

G.S.(tella), Arte, «L'Italia», 6 ottobre 1966.

L.S.(piazzi), Arte, «Il Cittadino», 9 ottobre 1966. «Giornale di Brescia», 16 ottobre 1966, Ill.

A. MORUCCI, Galleria d'arte, «Biesse», a. IV, n. 43 ottobre 1966.

«Tribuna del Mezzogiorno», Milazzo, 13 dicembre 1966, Quadri siciliani di Ragni. (Si veda s.f. del 15 dicembre).

L. ITALIANO, L'arte di E. Ragni, «Tribuna del Mezzogiorno», 29 dicembre 1966. «E. Ragni», Ed.  B. Alfieri, Milano, 1966.

«Giornale di Brescia», 20 dicembre 1966, Omaggio a E. Ragni.

M. RTFOLO, «Racconti», Tipolitografia Squassina, Brescia, 1970, Ill.

M. VALSECCHI, «Galleria li Fondaco», Messina, 19-31 dicembre 1971.

«Arte bresciana oggi», Sardini Ed., Bornato.

«Galleria S. Michele», Brescia, 10-22 febbraio 1973. (Riproduce testo da M. Valsecchi).  E.C.S.(alvi), Mostre d'arte, «Giomale di Brescia», 20 febbraio 1973.

L. SPIAZZI, Mostre in città, «La Voce del popolo», 17 febbraio 1973.

AA.VV., «Galleria La Roggia», Paiazzolo, 20 aprile - 5 maggio 1974.

AA.VV., «Galleria La Cornice», Desenzano, 26 ottobre - 7 novembre 1974.

L.S.(piazzi), Giro dell'arte, «Bresciaoggi», 3 novembre 1974.

L. SPIAZZI, Collettiva di maestri bresciani, «Bresciaoggi», 15 gennaio 1977.

«Galleria La Leonessa», Brescia, 3-16 novembre 1979.

E.C.S.(alvi), Mostre d'arte, «Giornale di Brescia», 8 novembre 1979.

L. SPIAZZI, Arte in città, «Bresciaoggi», 10 novembre 1979.

R. LONATI, «Mezzo secolo di testimonianze sulla pittura bresciana, 1920-1970», Tip.  S.

Eustacchio, Brescia, 1979.

«Galleria La Roggia», Palazzolo, 2-16 marzo 1980.  L.S.(piazzi), Giro dell'arte, «Bresciaoggi», 8 marzo 1980.

Nota:  Già questo volume era in bozze quando, in occasione della Mostra antologica di E. Ragni, a cura della A.A.B. e dell'Assessorato alla cultura del Comune di Brescia, è stata pubblicata la monografia «Ragni», Brescia, marzo 1983.

 
 


ENTRA

ENTRA

  


 

 

| HOME |
Codice Fiscale: