HOME | PRIMA PAGINA | ELENCO ARTISTI | AGGIORNAMENTI | E-MAIL |
 
 INFORMAZIONI DELL'ARTISTA
 

PILATI ORAZIO.  Secolo XVII.

Il Brognoli lo dice certamente bresciano, ma scarsissime sono le notizie su questo artista che il Fenaroli dice autore di dipinti nelle chiese di S. Domenico, S. Giuseppe, S. Maria in Silva.  In S. Maria delle Grazie operò accanto a Camillo Rama, Rossi e Marone. Altra sua opera è ricordata a Vigo di Rendena, nella parrocchiale: del 1670, è posta sull'altare maggiore.

BIBLIOGRAFIA

E. MACCARINELLI, «Le glorie di Brescia», 1747, Ediz.  C. Boscili, 1959.

M. ORETTI, «Pitture della città di Brescia e del suo territorio», 1775, Ediz.  C. Boselli, 1957.

P. BROGNOLI, «Guida di Brescia», 1826.

S. FENAROLI, «Dizionario degli artisti bresciani», 1887.

C. BOSELLI, Spolia--iotii napolconiche, «Commentari dell'Ateneo», Brescia, 1960.

«Storia di Brescia», Vol. 111, (cfr) Thieme Becker.

 
 


ENTRA

ENTRA

  


 

 

| HOME |
Codice Fiscale: