HOME | PRIMA PAGINA | ELENCO ARTISTI | AGGIORNAMENTI | E-MAIL |
 
 INFORMAZIONI DELL'ARTISTA
 

PAGANI ARIODANTE.  Palazzolo, 4 dicembre 1902 - 9 giugno 1981.

Attratto fin da giovane dalla pittura, Ariodante Pagani ha potuto affinare le naturali doti frequentando l'amico suo Matteo Pedrali, ma soprattutto seguendo ' indett' in seno all'O.M., dove era occupato.  Al disagio di giornaliere i corsi trasferte per il lavoro, non ha esitato aggiungere il sacrificio delle ore libere per migliorare i mezzi tecnici necessari ad esprimersi.  Tuttavia la sua produzione lo indica autodidatta, teso a ricomporre con propria sensibilità i molteplici aspetti della natura, soprattutto di quella montana, tanto che non poche visioni rimaste testimoniano di suoi giorni trascorsi al piede della Presolana, a Gressoney ed al lago Sirio: visioni affidate anche a tele di notevoli dimensioni e dall'impronta tradizionale. E legate alla tradizione sono anche le composizioni con figura, scene a tema sacro, le non poche Madonne. Pur sollecitato ad abbandonare la fabbrìca per la pittura, si è accontentato di dedicare all'arte le ore libere dagli impegni lavorativi, di partecipare a mostre collettive, mai allestendone una personale. Del Gruppo artistico palazzolese è da considerarsi il decano ed i suoi dipinti inviati a Premi in Palazzolo o in lontane città come Taranto, anche dopo la sua scomparsa, hanno ottenuto riconoscimenti. Se non erriamo, le sue presenze in pubblico si diradano alle soglie degli anni Sessanta, quando il gruppo degli artisti palazzolesi coglieva le prime, significative affermazioni. Frutto di più assidua presenza sull'Iseo sono i panorami di Montisola, Predore ritratti nei periodi feriali nell'ultimo scorcio di vita.  Fra le numerose partecipazioni a concorsi, vale ricordare quelle ripetute e più vicine alle edizioni del Premio palazzolese, che nel 1963 ha visto Ariodante Pagani meritevole della medaglia d'oro offerta dal Presidente del consiglio; quella di Torbole (1962) ed il «Premio G. Mori» in Lecco (1963).

BIBLIOGRAFIA

«Gruppo artistico di Palazzolo», Galleria La Loggetta, Brescia, 20 dicembre 1958 - 6 gennaio 1959, Catalogo.

«Pittori e scultori palazzolesi», Galleria La Loggetta, Brescia, 8-27 febbraio 1961.  Catalogo.

«III Premio Palazzolo S. 0. 1963», Palazzolo, Catalogo.

 
 


ENTRA

ENTRA

  


 

 

| HOME |
Codice Fiscale: