HOME | PRIMA PAGINA | ELENCO ARTISTI | AGGIORNAMENTI | E-MAIL |
 
 INFORMAZIONI DELL'ARTISTA
 

OLINI GIACOMO.  Brescia, 1918.

Ha dedicato la vita alla pittura: queste parole, affidate ad un Catalogo, dicono quanto Giacomo Olini abbia amato ed ami la professione affrontata, malgrado le difficoltà superate lungo il corso degli anni. Non ancora trentenne, nel 1947, si presenta in personale, e ancora si ripete nel 1954 e 1955. Affronta al tempo stesso la decorazione in numerose chiese, a Orzinuovi, Fenili Belasi, Montecchio di Darfo, Ono S. Pietro, Monno, Ceto, Grevo di Cedegolo, Presegno, Vallio, Brione, Polaveno, Valle di Saviore, Belprato, Livemmo, Ciliverghe, Levrange, Prevalle, Idro, Ponte Caffaro.. L'attività di affreschista non gli impedisce di partecipare a numerose collettive bresciane, anche in senso alla A.A.B., o fuori provincia; di allestire alcune personali (1971, 76) Autodidatta, è maggiormente noto come “ riproduttore di cavalli, che illustra nelle loro varie manifestazioni”.  Ma con il passare degli anni Olini si è  appassionato a tutto il complesso mondo contadino.  E di questo mondo ritrae ancora gli animali, il loro lavoro o il loro riposo, ma accanto ad essi ecco gli uomini, sparsi nei campi o raccolti entro i rustici depositi di granaglie; ecco i vecchi seduti all'ombra di ristoratrici fronde; ed ecco le donnette affaccendate o in curioso colloquio. Aneddoti, attimi di vita colti con sorprendente spontaneit\'88, il segno sicuro, marcato, il colore rorido e acceso, come semplice e puro è l'affetto del pittore per la poesia agreste.

BIBLIOGRAFIA

G.V. , G. Olini, “ Giomale di Brescia”, 3 febbraio 1955.

V. FAGGI, Al premio Orzinuovi, “Giornale di Brescia”, 31 agosto 1956. 

O. Di PRATA, G. Olini “L'Ora serena”, novembre 1956.

“Giomale di Brescia”. 23 aprile 1957, I pittori scoprono Borgosatollo.

“II Mostra di artisti bresciani”, A.A.B, Brescia, 24 settembre - 4 ottobre 1960. 

“III Mostra di artisti bresciani”, A.A.B., Brescia, 27 aprile - 5 maggio 1963

G. VALZELLI, Le tre giorni di Montichiari, “Giornale di Brescia”, 12 maggio 1965

P. MANENTI, “Galleria A.A.B.”, Brescia, 13-25 febbraio 1971

G.V., Dalla tavolozza di Collio, “Giornale di Brescia”, 25 luglio 1971

“Giornale di Brescia”, 15 luglio 1973, Il premio Bagnolo

A. M. (azza), Il paesaggio di Padenghe, “Giornale di Brescia”, 2 luglio 1976

A. MORUCCI, “Galleria A. Inganni”, Brescia, 24 dicembre 1976 - 13 gennaio 1977

L. SPIAZZI, Arte in città, “Bresciaoggi”, 28 dicembre1976

L. SPIAZZI, Giro dell’arte, “Bresciaoggi”, 5 maggio 1976

AA. VV. “Brescia ‘80”, Brescia 1 - 11 maggio 1980, Catalogo

A. M. COMANDUCCI, “Dizionario dei pittori ...italiani”, Ed. IV (1972)

 
 


ENTRA

ENTRA

  


 

 

| HOME |
Codice Fiscale: