HOME | PRIMA PAGINA | ELENCO ARTISTI | AGGIORNAMENTI | E-MAIL |
 
 INFORMAZIONI DELL'ARTISTA
 

MONTI FRANCESCO.  Bologna, 1683 - Bergamo, 1768.

Dapprima allievo del Caula a Modena, passò poi a Bologna presso Dal Sole.

A Brescia, intraprende attività nel 1738, dipingendo «quei giganteschi cammei» nella volta della Pace.  Pitture dal disadorno colorito, dal plastico costruire quasi monocromo, seguite da altri numerosi affreschi in chiese nostre e della provincia.Del 1741 sono affreschi in S. Spirito (Ist.  Magistrale, vicino a piazza Tebaldo Brusato), eseguiti con lo Zanardi, che lo affianca anche in altri lavori; seguono dipinti nella chiesa del Patrocinio di M.V. sui Ronchi, un S. Maurizio (1 746) ancora nella chiesa della Pace; in S. Maria dei Miracoli (1 738), perduti; in S. Maria del Carmine e quindi in chiese varie a S. Zeno, Capo di Ponte, Chiari, Sale Marasino, Zone. Numerose anche le case signorili adomate dal Monti, così come assai esteso è l'elenco di opere un tempo esistenti in chiese ed oggi perdute.  Ultimo suo lavoro bresciano è nella chiesa di Coccaglio (1 745-1754). Il Monti è autore anche di quadri di genere e tenne apprezzata scuola dalla quale uscì Sante Cattaneo. Non essendo artista bresciano si tralascia la bibliografia, rinviando soltanto, per le opere, alla «Storia di Brescia».

 
 


ENTRA

ENTRA

  


 

 

| HOME |
Codice Fiscale: