HOME | PRIMA PAGINA | ELENCO ARTISTI | AGGIORNAMENTI | E-MAIL |
 
 INFORMAZIONI DELL'ARTISTA
 

MARIANI ANGELO.  Brescia, 1815 - 25 luglio 1855.

Il Fenaroli lo definisce «pittore di genere decorativo». Appresi i primi elementi di pittura dal padre, pure omatista, fu poi allievo di pubblica scuola con il Rottini e, privatamente, del Masperi.  Ben presto apprezzato, espose in occasione di rassegne ordinate presso l'Ateneo: dipinti a olio del genere prospettivo, interni delle chiese bresciane di S. Maria dei Miracoli, S. Agata, S. Giuseppe, S. Faustino nonché di monumentali edifici.  Più che le doti d'artista, in lui furono apprezzate le doti dell'animo.

Morì a soli quarant'anni.

BIBLIOGRAFIA

S. FENAROLI, «Dizionario degli artisti brescianì», 1887.  THIEME BECKER, Vol.  XXIV, (1930).

A.M. COMANDUCCI, «Dizionario dei pittori... italiani», Ed.  IV, (1972).

 
 


ENTRA

ENTRA

  


 

 

| HOME |
Codice Fiscale: