HOME | PRIMA PAGINA | ELENCO ARTISTI | AGGIORNAMENTI | E-MAIL |
 
 INFORMAZIONI DELL'ARTISTA
 

LORANDI FRANCESCO.  Brescia, 7 maggio 1910 - 27 aprile 1977.

Pittore, scultore e scrittore. Ha frequentato la scuola del Castello Sforzesco di Milano, sotto la guida dello scultore Pelini, ma si è sempre considerato autodidatta. Anche se ha raggiunto notorietà con alcune opere plastiche, fra le quali il Cristo, la piazza di Bornato, qui lo si ricorda prevalentemente per le opere pittoriche.  Pittore figurativo, con accenti neorealisti, sia nel paesaggio, sia nella figura inter tati con colorì caldi e puri, sfiorando il primitivismo, a masse ben equilibrate, Ci possono testimoniare le opere vedute presso la Vedova, soprattutto La vendcm del 1972 circa, in cui la compostezza formale del panorama equivale alla pacata 1 che tutto sfiora. Né mancano nella produzione di Lorandi esempi di una ricerca maggiormente avanzata, come nella Caduta del meteorite (1949) con la quale si frange il colore in aggiustamenti informali. Ma quest'ultimo, può essere considerato un aspetto minoritario nella prevalente produzione tesa a raffigurare la vita dei campi, le amate colline. Se nei dipinti di cavalletto emerge la padronanza della tempera, tecnica prediletta, le necessità contingenti lo hanno portato ad operare anche nel campo del restauro e dell'affresco condotto nei canoni tradizionali. A Brescia tenne bottega ed educò all'arte non pochi allievi, anche nella scuola serale della A.A.B., dove negli ultimi anni di vita ha insegnato plastica e disegno. Alcune pubblicazioni rinvenute lo dicono particolarmente presente a mostre negli anni Trenta e Quaranta, unicamente ai più noti artisti locali.

BIBLIOGRAFIA

«IV Mostra del sindacato prov.  B.A.», Brescia, febbraio-marzo 1938, Catalogo. «Mostra d'arte», Brescia, I I -2 5 gennaio 1940, Catalogo.

«Il Popolo di Brescia», 17 gennaio 1940, Alla mostra delguf.

D. BONARDI, La sindacale a Brescia, «La Sera», Milano, 29 aprile 1940. (Si veda il Catalogo, della V Mostra sindacale).

P. FEROLDI, Orientamenti e indicazioni della V sindacale, «Il Popolo di Brescia», I maggio 1940.

«Il Popolo di Brescia», IO maggio 1940, Alla sindacale d'arte.

«Il Popolo di Brescia», 12 novembre 1940, Ill.

O.L. PASSARELLA, Artisti nostri, F. Lorandi, «Il Popolo di Brescia», 17 ottobre 194 1. E. PASINI, Nel mondo dell'arte, «La Provincia di Brescia», 19 gennaio 1948.

«Giomale di Brescia», 29 aprile 1977, è morto lo scultore del Cristo di Bornato. «Giornale di Brescia», 28 aprile 1979, Il Cristo di Bornato a ricordo di Lorandi.

 
 


ENTRA

ENTRA

  


 

 

| HOME |
Codice Fiscale: