HOME | PRIMA PAGINA | ELENCO ARTISTI | AGGIORNAMENTI | E-MAIL |
 
 INFORMAZIONI DELL'ARTISTA
 

GRAZIOTTI DANTE.  Carpenedolo, 1919. 

Autodidatta, dal 1945 partecipa a collettive in Brescia e provincia. Esordisce in personale a Iseo (1965) proseguendo poi la partecipazione a concorsi e rassegne provinciali e regionali. Nel 1967 allestisce la prima mostra personale in Brescia, presentato da un appassionato Giannetto Valzelli, recensito da Elvira Cassa Salvi, concordi nel rilevare nel suoi dipinti «una poesia sommessa che va ricercata in un piccolo sottobosco, come un cardo grigio-argento o come certe bacche rossigne nella ragnatela dei fili bruciati dal gelo; talaltra ha una delicatezza di primula o di miosotis, un profumo sottile come un soffio illanguidito dal ricordo». Nel successivo anno va ricordato il riconoscimento per l'operosità nell'arte, propostogli dall'Unione della Legion d'oro del Comitato italiano all'O.N.U. Amplia quindi l'arco delle partecipazioni in collettive a Piacenza, Arezzo, Bologna e infoltisce le mostre singole che, dal 1970 in poi allineano sue opere in provincia di Mantova, a Desenzano, a Venezia... suscitando l'interesse di noti titolari di rubriche d'arte quali Manlio Alzetta, nel «Gazzettino» (1972).  Paesaggista, attratto dalle nature morte, la sua pittura riporta alla mente il segno rapido di un De Pisis ma ancor più maestri francesi: da Bonnard a Vuillon. Paesaggi della sua terra, fiori, interni; quegli interni di soffitta ove le cose affastellare riescono a ricomporre un clima antico, rivisitato con affettuosa partecipazione.

BIBLIOGRAFIA

«Giornale di Brescia», 9 aprile 1965, D. Graziotti espone a Iseo.

«Giomale di Brescia», 26 aprile 1965, Protratta a Iseo la mostra Graziotti.

G. VALZELLI, La tre giorni di Montichiari, «Giomale di Brescia», 12 maggio 1965.

«Giornale di Brescia», 27 ottobre 1965, Premio Gussago.

G. VALZELLI, «Galleria La Loggetta», Brescia, 18-27 marzo 1967.

E.C.S.(alvi), Mostre d'arte, «Giornale di Brescia», 22 marzo 1967.

G.V., A Peschiera..., «Giomale di Brescia», 18 settembre 1969.

«Il Concorso sen.  E. Roselli», Visano, 16 settembre 1973.  Catalogo.

«Arte bresciana oggi», Sardini Ed., Bomato, (Contiene un cenno critico attribuito erroneamente a R. Lonati).

 
 


ENTRA

ENTRA

  


 

 

| HOME |
Codice Fiscale: