HOME | PRIMA PAGINA | ELENCO ARTISTI | AGGIORNAMENTI | E-MAIL |
 
 INFORMAZIONI DELL'ARTISTA
 

GIRELLI UMBERTO.  Brescia, 26 gennaio 1903-23 novembre 1979.

Giuseppe e di Clella Galizzi, appartiene a quella schiera di pittori che al sogno ,ll'arte hanno dovuto anteporre attività necessaria a soccorrere almeno le necessità contingenti aggravate dal sopravvenire del conflitti mondiali. Sposata nel 1927 la signorina Giulia Sancassani, Umberto Girelli svolge dunque l'attività di decoratore o, meglio, di calligrafo delle ditte e delle insegne di negozi.  L'affermazione pittorica, limitata all'ambito locale, giunge nell'età avanzata quando la «Galleria Alberti» gli allestisce una mostra personale (1 96 1). t l'avvio a più intensa attività pittorica ed è questa attività a farlo alfine apprezzare da ampia cerchia di appassionati nel susseguirsi delle apparizioni in seno alla A.A.B. negli anni 1962. 63, 64, 66, 68. Pittore di paesaggio, i.suoi quadri sono una «commovente confessione di chi cerca la pace nella tranquillità delle corne dell'alta Valle Camonica, nei casolari di campagna, lungo il greto di torrenti».  Paesaggi deserti, silenziosi, tristi. La serie delle torbiere raccoglie i suoi più noti lavori, capaci di «finezze e di armonie segrete, quando capita il trascolorare di ore e di stagioni predilette... così come nel fiori e nelle nature morte in cui s'avverte il vibrare di una musica sommessa e lieve». Negli ultimi lustri dell'esistenza Girelli si è fatto apprezzare anche per la dedizione alla Associazione artisti bresciani della quale era diventato il «custode tutto fare», dal messo all'assistente durante le ore di lezione della Scuola serale. Alla decadenza fisica s'unisce una trasandatezza del vestire, mortificante il pur signori le portamento, fino al giorno del ricovero in Casa di Dio dove Umberto Girelli si è spento.

BIBLIOGRAFIA

0. DI PRATA, «Galleria Alberti», Brescia, 7- 19 gennaio 1961.

L. FAVERO, Alla Albert   i U Girelli, «La Voce del popolo», 14 gennaio 196 1.

A. RAMPINELLI, «Galleria A.A.B.», Brescia, 12-26 maggio 1962.  ELLE, Le torbiere di Girelli, «L'Italia», 18 maggio 1962.

L. FAVERO, U Girelli, «La Voce del popolo», 26 maggio 1962.  E.C.S.(alvi), Mostre d'arte, «Giornale di Brescia», 21 marzo 1963. «Galleria A.A.ß.», Brescia, 28 dicembre 1963-9 gennaio 1964.  E.C.S.(alvi), Mostre d'arte, «Giomale di Brescia», 4 gennaio 1964. «L'Italia», 4 gennaio 1964, Le Mostre.

JO COLLARCHO, Galleria d'arte, «Biesse», a. IV, n. 33, gennaio 1964.

«Galleria A.A.B.», Brescia, 22 gennaio-3 febbraio 1966.

E.C.S.(alvi), Mostre d'arte, «Giomale di Brescia», 30 gennaio 1966.

E.C.S.(alvi), Mostre d'arte, «Giomale di Brescia», 10 marzo 1966.

E.C.S.(alvi),O aggioaiMaestridelpassato,«GiomalediBrescia»,3gennaioi967.

A.M. COMANDUCCI, «Dizionario dei pittori... italiani», Ed.  IV, (1972).

 
 


ENTRA

ENTRA

  


 

 

| HOME |
Codice Fiscale: