HOME | PRIMA PAGINA | ELENCO ARTISTI | AGGIORNAMENTI | E-MAIL |
 
 INFORMAZIONI DELL'ARTISTA
 

GHIDONI GIOVANNI.  Secolo XX.

Non ci è possibile proporre complutamente i dati anagrafici di Giovanni Ghidoni,

anche se ci vien detto sia scomparso da pochi anni. Di lui si conosce soltanto la serie dei disegni illustranti gli articoli che Giannetto Valzelli ha dedicato alla Situazione della cultura nella nostra città apparsi nel «Giornale di Brescia» dal 7 al 19 aprile 1972.Sono visioni d'una Brescia a volte nota, a volte trascurata e che il tratto soffuso e costruttivo di Giovanni Ghidoni ha proposta con fare tradizionale e accuratezza compositiva.Se in alcuni disegni: Corso Zanardelli: la Brescia che chiede, Piazzetta Legnano: la Brescia segreta, Teatro Grande: la Brescia di tutti la spontaneità sembra frenata dalla necessità di una evidenza costruttiva, in altri quali S. Clemente, Via delle Barricate, Piazza Loggia il tratto è più sciolto e riflette quindi il notevole intendimento pittorico, pur senza togliere nulla alla veridicità del documento.Si è voluto qui almeno accennare a Giovanni Ghidoni, con la speranza,che altri possa dirne compiutamente.  Ci sembra che proprio a lui si debba se, dopo lunghi anni, bei disegni sono tornati ad illustrare pagine di quotidiani nostri, in alternativa a quanto dovuto allo scatto del fotografo.

 
 


ENTRA

ENTRA

  


 

 

| HOME |
Codice Fiscale: