HOME | PRIMA PAGINA | ELENCO ARTISTI | AGGIORNAMENTI | E-MAIL |
 
 INFORMAZIONI DELL'ARTISTA
 

GHIDELLI LUIGI.  Rovato, 1910-1977.

Formatosi nel cenacolo della «Famiglia artistica cremonese», lo si conosce soltanto per alcune apparizioni in mostre sociali della A.A.B. di via Gramsci e per la antologica ordinata nel 1970 nella sala della «Loggetta»: circa cinquanta opere raccolte lungo l'arco della sua feconda attività. Figurativo nel solco della tradizione, sembra meglio esprimersi nelle nature morte fatte di pochi elementi compostivi di corposa costruzione o nei fiori, dei quali coglie il fulgore vitale e cromatico. Non mancavano, nella mostra antologica, paesaggi realizzati in Valle Camonica, sull'Iseo, in Franciacorta o in alcune lontane località o sulle Dolomiti; opere che raggiungevano, come sottolineava il predatore, «capacità espressiva che commuove, le immagini ci trascinano con la nostalgica suggestività di un mondo perduto».

BIBLIOGRAFIA

«Galleria A.A.ß.», Brescia, I- I 4 settembre 1962, Catalogo collettiva. (Erroneamente Ghidinelli). «Galleria A.A.B.», Brescia, 18-30 aprile 1964, Catalogo collettiva.

P.G. ZECCA, «Galleria la Loggetta», Brescia, 10-24 maggio 1970.

 
 


ENTRA

ENTRA

  


 

 

| HOME |
Codice Fiscale: