HOME | PRIMA PAGINA | ELENCO ARTISTI | AGGIORNAMENTI | E-MAIL |
 
 INFORMAZIONI DELL'ARTISTA
 

GARZONI ANTONIO.  Brescia, 4 luglio 1906. 

Frequentate a diciannove anni la Scuola Moretto di Brescia e l'Accademia di Brera di Milano, ha dapprima dipinto miniature, piccoli ritratti e paesaggi in varie tecniche (pastello, olio, acquarello, china). Dietro sollecitazione del padre, proprietario di una Ditta di arredi sacri, intraprende a dipingere figure di Santi e Madonne sui paramenti, esprimendo «la gioia, il dolore, l'estasi» degli effigiati.  L'attività diviene così professione e in tale veste intraprende anche la partecipazione a mostre in Brescia, Assisi, Roma, Thiene, La Spezia, Milano, Pisa, Firenze, ecc. quasi sempre proponendo temi religiosi.Nel 1932 allestisce la prima mostra personale in città, seguita nel 1935 da altra a Milano e quindi, nel 1953, a Firenze, nel 1958 a Napoli, Firenze, Cremona e, negli anni 1962, 1968, 1970 ancora a Brescia nelle sale della Associazione artistica di via Gramsei.  Fantasiosa e cromaticamente accesa, la pittura di Antonio Garzoni esterna emozioni, sollecitazioni che l'autore sente profondamente fino ad esprimersi con rudezza e accentuata deformazione non sempre giovevoli ai risultati pittorici ed estetici.

 
 


ENTRA

ENTRA

  


 

 

| HOME |
Codice Fiscale: