HOME | PRIMA PAGINA | ELENCO ARTISTI | AGGIORNAMENTI | E-MAIL |
 
 INFORMAZIONI DELL'ARTISTA
 

GANDINO BERNARDINO.  Brescia, 1587-1651.

Figlio di Antonio (v) e padre di Carlo (v), del genitore è stato dapprima allievo, collaboratore in vari lavori, per poi raccoglierne la eredità artistica, pur non raggiungendo del maestro il livello qualitativo. Le opere sue più note sono quelle un tempo in S. Maria dei Miracoli: Lo sposalizio della Vergine, Adorazione dei Magi, Discesa dello Spirito Santo purtroppo distrutte dal bombardamento dell'ultima guerra che gravemente danneggiò il Santuario; nella chiesa di S. Maria del Carmine: affresco del coro, in collaborazione con Domenico Bruni; nonché nelle chiese di S. Domenico, demolita nel secolo scorso, di S. Faustino, in Duomo vecchio, in S. Giovanni e nella parrocchiale di Bagnolo Mella.

Palese nei suoi dipinti la osservazione di noti autori, dal Tintoretto a Palma il Giovane, a Veronese ripresi tuttavia con modesta vena manieristica.

BIBLIOGRAFIA

Nota:Vale l'elenco alla Voce: Gandino Antonio con particolare riferimento a:

F .MACCARINELLI, «Le glorie di Brescia», 1747.  Ed.  Boselli, 1959.

S. FENAROLI, «Dizionario degli artisti bresciani», 1887.

C.BOSELLI, Spoliazioni napoleoniche, «Commentari dell'Ateneo», Brescia, 1960.

«Storia di Brescia», Vol. 111.

 
 


ENTRA

ENTRA

  


 

 

| HOME |
Codice Fiscale: