HOME | PRIMA PAGINA | ELENCO ARTISTI | AGGIORNAMENTI | E-MAIL |
 
 INFORMAZIONI DELL'ARTISTA
 

GALANTI GIANA.  Milano, 21 febbraio 1925.  Vive e opera a Brescia.

Ha conseguito la maturitą artistica presso il Liceo braidense.  Fin dal 1966 espone le proprie opere ed ha tenuto personale a Brescia nel 1968 (A.A.B.), seguita da altre nel 1972 e nel 1978 («S.Gaspare»).  Da ricordare anche sue presenze alle mostre in Episcopio.  Miniaturista, č assai nota per i suoi nitidi ritratti che, alla accuratezza esecutiva, alla fedeltą al modello, uniscono scioltezza pittorica. Ma anche come paesaggista e autrice di nature morte (fiori in particolare) ha saputo farsi apprezzare.  Nei suoi acquarelli sa armonizzare i verdi dei colli bresciani con le masse di alti alberi svettanti sui lontani profili di monti non immemori di Piero Galanti al quale la pittrice nostra a volte sembra ispirarsi. Pittura condotta nella scia della tradizione, si avvale di «una tavolozza ricca di pregevoli doti cromatiche, la cui atmosfera č compenetrata da delicato lirismo».

BIBLIOGRAFIA

JO COLLARCHO, «Galleria S. Gaspare», Brescia, 26 febbraio-9 maggio 1972.

«Galleria S. Gaspare», Omaggio all'Otto-Novecento bresciano, Tip.  Zemil, Brescia, dicembre 1978.

AA.VV., «Brescia'80», Brescia, I -I I maggio 1980, Catalogo.

 
 


ENTRA

ENTRA

  


 

 

| HOME |
Codice Fiscale: