HOME | PRIMA PAGINA | ELENCO ARTISTI | AGGIORNAMENTI | E-MAIL |
 
 INFORMAZIONI DELL'ARTISTA
 

FRANZONI ALESSANDRO. Gottolengo, 21 settembre 1878 - S. Colombano al Lambro, novembre 1943.

Appresi i primi elementi della pittura dal padre Antonio (v.), ancor giovane espatria in Belgio, dove si trattiene per alcuni anni, realizzando dipinti di sapore sociale.

Di lui dice la “Sentinella bresciana” del 24 agosto 1916, in una corrispondenza da Folkestone (Inghilterra), segnalando il dono fatto dal pittore alla città d’un quadro dal titolo L’arrivo dei profughi a Folkestone, esposto nel palazzo municipale. Franzoni ha espresso commosse parole di gratitudine per l’Inghilterra e di amore per l’eroico popolo belga oppresso. Classica di intonazione, l’opera rivela vigoroso disegno ed è definita “perfetta”. Per ringraziare l’Inghilterra che ha ospitato i profughi belgi, il quadro è in procinto di essere esposto anche a Londra.

Altri dipinti di Alessandro Franzoni furono acquistati da circoli ed associazioni politiche belgi.

Amichevolmente detto Fredo.

BIBLIOGRAFIA

R. LONATI, “Dizionario dei pittori bresciani”, Giorgio Zanolli Editore, 1984.

 
 


ENTRA

ENTRA

  


 

 

| HOME |
Codice Fiscale: