HOME | PRIMA PAGINA | ELENCO ARTISTI | AGGIORNAMENTI | E-MAIL |
 
 INFORMAZIONI DELL'ARTISTA
 

DARE’ ALFONSO. Suzzara, 15 febbraio 1925.

Autodidatta, ha intrapreso a dipingere nel 1947, partecipando ad alcune collettive e concorsi vari, aggiudicandosi il Premio Camera del lavoro di Brescia nel 1962. In città ha vissuto negli anni Sessanta, interessandosi anche di critica d’arte ed allestendo quasi ogni anno, dal 1960 al 1965, mostre personali, sempre nelle sale della “A.A.B.”.

La sua pittura, in quegli anni, era orientata verso un naturalismo dai toni asciutti, quasi d’affresco, in cui emergeva la “turbolenza” di atmosfere temporalesche colme di “fosca e solenne” tristezza.

Nulla si sa dire di più, perché non essendo Dare’ bresciano, ben poco si è raccolto sulla sua attività, pur riconoscendo alla sua presenza una certa influenza nell’ambito locale, dal quale si è allontanato sul fare degli anni Settanta.

BIBLIOGRAFIA.

E. C. S.(alvi), Mostre d’arte, “Giornale di Brescia”, 1 dicembre 1960.

E. CALZAVACCA, Un impegno... “L’Italia”, 10 dicembre 1961.

G. TANSINI, Discutiamo la mostra d’arte sacra, “La Voce del popolo”, 16 dicembre 1961.

G. E. MAIORANA, “Momento artistico bresciano”, Stampa F.lli Apollonio, Brescia, 1963.

E. C. S.(alvi), Mostre d’arte, “Giornale di Brescia”, febbraio 1964.

G. TONNA, Mostre, “L’Eco di Brescia”, febbraio 1964.

G. V.(alzelli), Inizia la fiera di Montichiari, “Giornale di Brescia”, 8 maggio 1964.

“Storia di Brescia”, Vol. IV.

R. LONATI, “Dizionario dei pittori bresciani”, Giorgio Zanolli Editore, 1984.

 
 


ENTRA

ENTRA

  


 

 

| HOME |
Codice Fiscale: