HOME | PRIMA PAGINA | ELENCO ARTISTI | AGGIORNAMENTI | E-MAIL |
 
 INFORMAZIONI DELL'ARTISTA
 

CASSAGO MARIO. Chiari 1902 - Milano 1973.

Allievo negli anni Venti di Alciati, De Rocchi, De Manicis, Novelli e Gentilini all’Accademia milanese di Brera, ha frequentato l’ambiente artistico milanese e in particolare lo studio di Meloni. Si specializza nel ritratto e fino allo scoppio della seconda guerra mondiale riceve per quel genere numerose commissioni.

A conflitto concluso allaccia rapporti con i colleghi clarensi Goffi, Signoroni e Repossi col quale collabora nella decorazione della chiesa di Ceratello.

Per sopperire alle necessità contingenti si applica pure alla creazione plastica di manichini per la ditta Rosa.

Osserva Pia Ferrari che “se nel corso della sua vicenda pittorica Cassago ha voluto portare innovazioni, alla pennellata frammentata e vaporosa del Cremona e del Ranzoni, queste sono avvenute prevalentemente attraverso l’esecuzione di una più moderna ruvidezza delle forme, lontanamente geometrizzate, e fortemente sostenute dal colore schiarito e gioioso che denunciano l’amore per la pittura di Cezanne e forse di Modigliani”.

Figurativo, dunque, e più che nei ritratti derivati da fotografie, denuncianti una certa uniformità di concezione, le sue capacità interpretative si manifestano nelle sembianze delle persone amate o conosciute profondamente, come la figlia, la Signora Rosa o la Signora col cagnolino, dal tratto particolarmente sciolto e vaporoso.

Cassago è stato pure interessante paesaggista e autore di nature morte dalla pennellata morbida dove trova accenti espressionisti e vicini al citato Cezanne, specie nel quadro Bagnanti.

Chiari ha rinverdito la memoria di Mario Cassago proponendo cospicuo numero di suoi quadri in seno alla mostra “Novecento clarense. Artisti clarensi della prima metà del ‘900” ordinata in Villa Mazzotti dal 14 maggio al 18 giugno 1994, riflessa nel catalogo curato da Mauro Corradini con l’apporto di noti studiosi.

 
 


ENTRA

ENTRA

  


 

 

| HOME |
Codice Fiscale: