HOME | PRIMA PAGINA | ELENCO ARTISTI | AGGIORNAMENTI | E-MAIL |
 
 INFORMAZIONI DELL'ARTISTA
 

Calzavacca Dante. Chiari, 1903 - 1955.

Pur avendo vissuto nella Bassa Bresciana, ha avuto contatti con l’ambiente artistico della città. Anche se la sua pittura è scaturita da applicazione “domenicale”, ha raggiunto risultati superiori a quelli ottenuti dai soliti pittori del tempo libero. Ciò è dovuto anche agli studi giovanili condotti a Bergamo, ma non sfruttati per aver scelto altra professione capace di sopperire alle necessità contingenti.

Di lui, secondo la figlia Franca Calzavacca, critica d’arte in fogli bresciani negli anni Sessanta, resta ben poco, perché le opere eseguite sono andate disperse durante gli anni della seconda guerra mondiale.

BIBLIOGRAFIA

R. LONATI, “Dizionario dei pittori bresciani”, Giorgio Zanolli Editore, 1984.

 
 


ENTRA

ENTRA

  


 

 

| HOME |
Codice Fiscale: