HOME | PRIMA PAGINA | ELENCO ARTISTI | AGGIORNAMENTI | E-MAIL |
 
 INFORMAZIONI DELL'ARTISTA
 

Brigoli Piero. Corzano, 18 dicembre 1921 - Brescia, 22 febbraio 1987.

Diplomato all’Accademia di Brera, a Milano, è stato docente in scuole medie. Ha iniziato l’attività pittorica intorno agli anni Cinquanta. Il bianco e nero, l’affresco sono state le sue prime esperienze, passando poi alla tecnica dell’olio. Ha intrapreso ad esporre nel 1956 e da quell’anno ha allestito mostre personali a Iseo, Breno, Brescia (1958 - 1960 - 1963) Verona, Venezia, Vicenza, Madonna di Campiglio ecc.; sue opere sono collocate in collezioni italiane e straniere: Francia, Germania, Belgio, Congo, Stati Uniti.

Pur non disdegnando il paesaggio e il ritratto, Piero Brigoli spesso traspone i temi affrontati in affresco o in grandi pale nei suoi dipinti a olio, rivelando l’animo intimamente religioso. E i valori umani in lui hanno prevalente risonanza e si esaltano nel dramma di Cristo: l’uomo contemporaneo, vittima della violenza, la derisione e la noncuranza del prossimo, la impietà si riflettono nei temi sacri affrontati. La tragedia del Golgota, attraverso l’opera di Brigoli si attualizza e si riversa sull’uomo, in modo sentito, partecipato. Non per nulla le sue mostre bresciane sono state allestite in prevalenza nella “Galleria dell’U.C.A.I.”, vicina alla Pace.

Riassuntiva, a larghi piani spatolati, la pittura di Brigoli raggiunge essenzialità di espressione attraverso la semplicità dell’impianto. Grigi, bianchi, azzurrini gli consentono di manifestare un animo inquieto, estremamente attento alle vicende umane.

Opere decorative: Cristo deposto - Resurrezione, Corzano (Bs), Cappella Alberti, 1953;

Presentazione di Maria - Nozze di Cana - Annunciazione - Gesù nel tempio e altri motivi sacri, Iseo, Santuario, 1954 e segg.;

Deposizione - Sedici Santi, Cedegolo, Cappella palazzo Panzerini, 1960;

Crocifisso (pala), Kindù (Congo), Cappella ai caduti aviatori, 1963;

Il Golgota (olio), Faenza, 1963;

S. Bertillo Boscardio, Verona, Cappella casa Gasdia, 1964;

Trasporlo di Cristo - Golgota, Udine, Cappella Fraccaroli, 1964;

Deposizione - Crocifisso, (olio) Verona, Cappella Lodo, 1964;

Annunciazione - S. Vigilio - Crocifisso - Resurrezione - Battesimo di Gesù, Bergamo, chiesa di S. Vigilio, 1966.

BIBLIOGRAFIA

C. PESCATORI, La scuola di disegno S. Maffeis, “Terra nostra”, a. I., n. 7, maggio 1953.

E. CALZAVACCA, Mostre d’arte, “L’Italia “, 14 luglio 1956.

M. VOLPI, “A.A.d.S”, Iseo, 8 - 23 luglio 1956.

G. P., Cronaca d’arte, “La Voce del popolo”, 20 ottobre 1956.

G. BONFADINI, Presentazione per mostra in Breno, 6 - 20 giugno 1957.

P. N., “Galleria A.A.B.”, Brescia, 1958.

E. CALZAVACCA, Al palazzo vescovile…, L’Italia”, 7 giugno 1959.

P. BRIGOLI, “Galleria A.A.B.”, Brescia, 8 - 19 ottobre 1960.

L. FAVERO, P. Brigoli alla A.A.B., “La Voce del popolo”, 15 ottobre 1960.

G. P., Cronaca, “Il Cittadino”, Brescia, 20 - 29 settembre 1962.

C. BARBERA, “Galleria Ghelfi”, Verona, 21 - 30 settembre 1962.

C. SEGALA, Mostra d’arte, “Il Gazzettino”, 26 settembre 1962.

G.L. VERZELLESI, “L’Arena”, 29 settembre 1962.

DIOGENE, Arti figurative, “Via libera”, settembre 1962.

CENNA, Le gallerie, “Il Gardello”, 28 settembre 1962.

G. FERRARA, Le Mostre, “Le Arti”, n. 9, settembre 1962.

R. MARGONARI, Mostre d’arte, “Tribuna di Mantova”, 22 novembre 1962.

“Giornale di Brescia”, 29 novembre 1962.

C. BARBERA, “Galleria Venezia”, Venezia 1 - 10 dicembre 1962.

P. R., Mostre d’arte, “Il Gazzettino”, 8 dicembre 1962.

M. ALZETTA, Gallerie veneziane, “S. Marco”, 16 dicembre 1962.

GU.GI, Le Gallerie, “Minosse”, dicembre 1962.

“Galleria Marguttiana”, Vicenza, 20 - 30 aprile 1963.

“L’Avvenire d’Italia”, 20 aprile 1963, Le mostre.

P. S., Le mostre, “Giornale di Vicenza”, 24 aprile 1963.

C. BARBERA, “Galleria A.A.B.”, Brescia, 2 - 14 novembre 1963.

E. C. S.(alvi), Le Mostre, “Giornale di Brescia”, 8 novembre 1963.

G. T.(onna), P. Brigoli, “L’Eco di Brescia”, 9 novembre 1963.

M.G. MAZZUCCATO, P. Brigoli, “L’Italia”, 9 novembre 1963.

JO COLLARCHO, Galleria d’arte, “Biesse”, a. III n. 31, novembre 1963.

“Galleria Frera”, Trento, 29 gennaio - 14 febbraio 1964.

C. BARBERA, “Galleria Ghelfi”, Verona, 21 - 30 aprile 1964.

R. M., Galleria, “Corriere lombardo”, 15 - 16 aprile 1964.

“Il Gazzettino”, Verona, 21 aprile 1964.

G. L. VERZELLESI, Mostre d’arte, “L’Arena”, 28 aprile 1964.

C. SEGALA, Mostre d’arte, “Il Gazzettino”, 30 aprile 1964.

A. MARINI, Note d’arte, “Verona fedele”, 10 niaggio 1964.

R. M., Galleria, “Corriere lombardo”, 15 - 16 maggio 1964.

L. FIUMI, Le Mostre, “Le tre Venezie”, n. 3, giugno - luglio 1964.

I. SIMEONI ZANOLLO, Gallerie, “Vita veronese”, a. XIII (1964).

L. FIUMI, “Piccola galleria U.C.A.I.”, Brescia, 20 febbraio - 4 marzo 1965.

G. S.(tella), Mostre in città, “La Voce del popolo”, 27 febbraio 1965.

G. S.(tella), Mostre, “L’italia”, 27 febbraio 1965.

E. C. S.(alvi), Le Mostre, “Giornale di Brescia”, 27 febbraio 1965.

G. VALZELLI, Mostre, “ll Cittadino”, 28 febbraio 1965.

A. MORUCCI, Le Gallerie, “Biesse”, a. V, n. 46, marzo 1965.

“Centre Presse”, 30 aprile 1965.

“La Strada”, n. 5, 15 maggio 1965, P. Brigali.

“Flash”, n. 5, settembre - ottobre 1965, Alla Bottega d’arte.

“Artisti italiani contemporanei”, Ed. La Ginestra , Vol. III, p. 113.

“Nuovi orizzonti”, Artisti d’oggi, Edito nel 1965 ma datato 1968.

“Galleria A.A.B.”, Brescia, 25 marzo - 6 aprile 1967.

“Galleria A.A.B.”, Brescia, 8 - 20 gennaio 1972.

P. BRIGOLI, “Studio G. 7”, Bovezzo, 21 maggio - 3 giugno 1977.

“Arte bresciana oggi”, Sardini Ed., Bornato.

R. LONATI, “Dizionario dei pittori bresciani”, Giorgio Zanolli Editore, 1984.

 
 


ENTRA

ENTRA

  


 

 

| HOME |
Codice Fiscale: