HOME | PRIMA PAGINA | ELENCO ARTISTI | AGGIORNAMENTI | E-MAIL |
 
 INFORMAZIONI DELL'ARTISTA
 

Bonardi Antonio. Secoli XVI - XVII.

Forse parente di Pietro, intagliatore in legno che nel 1662 lavorò intorno al tabernacolo della chiesa di S. Gaetano, è stato mediocre pittore, a giudicare dall’unica opera sua conosciuta: S. Orsola con le vergini nella chiesa di S. Gaetano, in Brescia, riecheggiante lo stile del Moretto e realizzata nel 1622.

BIBLIOGRAFIA

G. B. CARBONI, “Notizie storiche dei pittori e scultori…”, 1776, Ediz. C. Boselli, 1962.

F. NICOLI CRISTIANI, “Vita e opere di L. Gambara”, 1807.

P. BROGNOLI, “Guida di Brescia”, 1826.

S. FENAROLI, “Dizionario degli artisti bresciani”, 1887.

“Enciclopedia bresciana”, Ediz. La Voce del popolo.

R. LONATI, “Dizionario dei pittori bresciani”, Giorgio Zanolli Editore, 1984.

R. LONATI, “Catalogo illustrato delle chiese aperte al culto, profanate e scomparse”, Brescia, 1984.

 
 


ENTRA

ENTRA

  


 

 

| HOME |
Codice Fiscale: