HOME | PRIMA PAGINA | ELENCO ARTISTI | AGGIORNAMENTI | E-MAIL |
 
 INFORMAZIONI DELL'ARTISTA
 

Acchiappati Italo. Brescia, 1912 - 10 gennaio 1989.

Musicista noto e apprezzato, ha iniziato a dipingere nel 1944-1945, esprimendosi quasi esclusivamente con la tecnica dell’acquarello. Del 1965 la prima mostra personale alla “Galleria A.P.I.” di Brescia; successivamente presente al Concorso nazionale dell’Acquarello di Firenze (1966), a Napoli, Boario Terme e ancora Firenze (1967), al Concorso nazionale d’arte sacra di Brindisi e a Torre Annunziata (1968). Nello stesso anno partecipa al Premio G. Segantini ad Arco. In città espone ancora nel 1969, nella ormai scomparsa “Galleria d’arte Cavalletto”. In catalogo, il maestro Piero Manenti dei motivi acquarellati coglieva il solo colore, sospeso tra sogno e realtà.

BIBLIOGRAFIA

R. LONATI, “Dizionario dei pittori bresciani”, Giorgio Zanolli Editore, 1984.

 
 


ENTRA

ENTRA

  


 

 

| HOME |
Codice Fiscale: